BielLeOgGi

Un blog più uguale degli altri

Tempi settantenni

Posted by sterte su 5 luglio 2007

Ieri sera proiezione al teatro comunale di Modern Times di Charlie Chaplin, musicato dal vivo dall’orchestra del teatro. L’impianto audio era impressionante, anche se dopo un po’ la concentrazione era tutta puntata sullo schermo e la qualità dell’accompagnamento passava in secondo piano.

Per quanto riguarda il film, ammetto la mia colpevole ignoranza a proposito di Chaplin, ma ieri sera, come le poche altre volte che ho visto suoi lavori, sono rimasto enormemente stupefatto dalla modernità e dalla freschezza del film. Tutte le volte mi chiedo come sia possibile che un film realizzato addirittura 70 anni fa possa dare l’impressione di essere stato girato, e soprattutto scritto, da un paio di anni. Basta il genio di Chaplin a spiegarlo, bisogna ipotizzare che Charlot tenesse nascosta da qualche parte una macchina del tempo, o più semplicemente negli ultimi 70 anni non è cambiato niente malgrado le mirabolanti innovazioni tecnologiche e le loro disastrose conseguenze (come ad esempio questo blog)?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: