BielLeOgGi

Un blog più uguale degli altri

500 (il prezzo della licenza microsft)

Posted by sterte su 6 luglio 2007

Ieri sono andato alla presentazione della nuova fiat 500.

Senza continuare lo sproloquio qua sotto si potrebbe riassumere il tutto parafrasando Elio e le Storie Tese: Come farò a far l’amore in 500 con te davanti e Bill Gates dietro?

…e invece continuo cin lo sproloquio. Le poche foto viste sui giornali la mattina mi avevano positivamente stupito per come la linea del modello storico non venisse apparentemente stravolta, come nei tristi casi di New Beetle, Fiat Panda e 600. La sera vado alla presentazione in una piazza disseminata di vari modelli tutti da guardare sbavandocli sopra. L’impressione avuta dai giornali è stata felicemente confermata, insieme al sospetto che più che di una macchina vera e propria si trattasse di un giocattolo, visti i sedili posteriori impraticabili e il bagagliaio praticamente inesistente.

Stavo per andarmene via tranquillo quando decido di sedermi sul lato guida per dare un’occhiata più approfondita agli interni. Poso lo sguardo sul volante e tra i comandi noto un tasto con il logo di M$ winzozz (Microsoft Windows per i profani), correlato probabilmente alla porta USB posta di fianco al freno a mano.

Prima che l’ira esplodesse sono riuscito a trovare una mezza spiegazione alla cosa: la porta usb è utilizzata per leggere mp3 da eventuali pennini inseriti, e il tasto winzozz ne è l’interruttore, le possibili, ma comunque insoddisfacenti giustificazioni che ho trovato a tale scempio sono:

  • Fiat ha comprato da m$ un software innovativo e futuristico per leggere chiavette usb pagandolo giustamente fior di miliardi vista la complessità delle operazioni svolte e il valore dell’hardware necessario.
  • m$ ci ha messo solo il marchio venduto comunque per qualche miliardo, su richiesta di Lapo e dei vari markettari Fiat che assumendo tutto il mondo sia altrettanto rincoglionito (anche se non necessariamente tossicomane o attrato dai transessuali) ha partorito l’equazione usb=computer=winzozz

Bene, ora che si è toccato il fondo iniziamo a scavare: leggo da qui la seguente dichiarazione:

“Voglio che la Fiat diventi l’Apple dell’auto. E la 500 sarà il nostro Ipod”. Con questa metafora l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, in un’intervista a La Stampa[…]

Mi sembra di capire che dalle parti di Torino abbiano le idee un minimo confuse…  magari per schiarirle un po’ (o incasinarle definitivamente del tutto) ci vorrebbe qualcuno che arrivi con un nuovo modello: Fiat lux

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: